OUROBOROBEATS

1+1+1/2022

un progetto di Elena Quarestani
a cura di Federica Sala

maggio-luglio 2022

OUROBOROBEATS

1+1+1/2022

un progetto di Elena Quarestani
a cura di Federica Sala

maggio-luglio 2022

ORARI DI APERTURA
Dal 1 Giugno al 16 Luglio
Dal mercoledì al venerdì dalle 15:00 alle 19:00
Sabato su appuntamento

per prenotare: info@assab-one.org o 02 2828546

INAUGURAZIONE
martedì 31 Maggio dalle 18:00 alle 22:00 con una performance a cura di Elio Marchesini con l’ensemble Pozzi Sonori e con la partecipazione di Cino Zucchi

APERTURE STRAORDINARIE
Da lunedì 6 giugno a domenica 12 giugno dalle 10:00 alle 19:00 in occasione del Salone del Mobile
Giovedì 30 giugno dalle 18:00 alle 20:00 performance di Zilla Leutenegger con Simon Specker e Mario Scarton alias Chico Cream

ingresso con tessera associativa 2022 (€10)

L’installazione che abbiamo ideato per lo spazio di Assab One è composta da due parti complementari. Nella prima, un tubo metallico sostenuto da fitte aste inclinate prende la forma geometrica della lemniscata, la figura a 8 orizzontale usata spesso per rappresentare un insieme infinito. Il suo tracciato sospeso crea un palcoscenico aperto nel quale i visitatori sono invitati a generare suoni e rumori usando gli strumenti a percussione più disparati legati da cavetti metallici al “portico senza fine” che divora sé stesso come il serpente Ouroboros. Se una linea melodica ha uno svolgimento lineare nel tempo con un inizio e una fine, la natura profonda di tamburi, campanacci e maracas è quella di produrre sequenze sonore cicliche, qui aiutate da una serie di metronomi che battono il tempo all’unisono formando la base delle variazioni generate dall’azione imprevedibile degli spettatori.

Completa l’installazione una serie di copertine di vecchi LP in vinile posate a terra su di una matrice geometrica regolare; ognuna di esse è sormontata da un piccolo cero acceso a formare un’improbabile galleria di Lari e Penati musicali e ad evocare in forma agrodolce la capacità della musica di venire dimenticata, replicata, interpretata e trasmessa nel tempo e nello spazio tra generazioni. (C.Z C.Z)

 

In collaborazione con

 

 

 

 

 

Biografia

Cino Zucchi e Chiara Zucchi

Attraversando e superando gli schemi ancestrali che appaiono guidare il rapporto tra padre e figlia, Chiara e Cino Zucchi si divertono a mettere insieme i propri modi di fare e punti di vista del tutto eterogenei per generare opere dai confini incerti tra arte, design, architettura e multimedialità. Chiara e Cino litigano spesso in viaggio su quale compilation ascoltare.

Chiara (1992) è un’interaction designer e artista multimediale. I suoi lavori, che esplorano tematiche contemporanee quali l’emergenza ambientale, nuove interpretazioni di antiche simbologie, l’evoluzione dei comportamenti legati all’Information Technology sono stati esposti al Fuorisalone di Milano, alla Tate Modern e al Science Museum di Londra.

Cino (1955) professore ordinario al Politecnico di Milano, è autore di numerosi articoli e libri, ha insegnato in molte università, tra cui Harvard e l’ETSAM, e con il suo studio CZA ha progettato e realizzato la riforma della ex-Junghans a Venezia, il Nuovo Portello a Milano, il Museo dell’Auto e il Campus Lavazza a Torino. Ha partecipato a svariate edizioni della Triennale ed è stato curatore del Padiglione Italiano alla Biennale di Venezia nel 2014. È appassionato di arte low-brow e di musica indie, e di tanto in tanto è chiamato dai suoi studenti ad animare le loro feste come DJ.

www.zucchiarchitetti.com
www.chiarazzzucchi.com

  • Ouroborobeats © Cino Zucchi Chiara Zucchi
  • Ouroborobeats © Cino Zucchi Chiara Zucchi

Ti potrebbe anche interessare

1+1+1/2021

architecten jan de vylder inge vinck/inge vinck jan de vylder architecten + Claudia Losi + Caretto/Spagna

un progetto di Elena Quarestani
a cura di Federica Sala

settembre-ottobre 2021

1+1+1/2020

Loris Cecchini + Michele De Lucchi con AMDL CIRCLE + Pentagram & Friends

un progetto di Elena Quarestani
a cura di Federica Sala

settembre-ottobre

1+1+1/2019

Andrea Branzi + Chiaki Maki + Andrea Mastrovito

un progetto di Elena Quarestani con Marco Sammicheli

aprile-maggio