Pino Guidolotti

Open edition

Pino Guidolotti

Open edition

ANNO
2015

PREZZO
300 euro (cad.)

Pino Guidolotti, Capelli neri - Aix en Provence 1982
Pino Guidolotti, Capelli neri - Aix en Provence 1982

14 foto, in bianco e nero, stampa giclée su carta Hahnemühle Photo Rag Pearl

Stampa: Linke Lab, Milano
Dimensioni: 300×400 mm, con passe-partout acid free

L’edizione di 14 fotografie in open edition è stata realizzata in occasione della mostra PINO IS BACK! Pino Guidolotti, foto e disegni 1970-2015 ad Assab One (13 maggio – 24 giugno, 2015). Ogni fotografia è firmata, datata e timbrata a secco.

L’edizione comprende:
1. Interno fiorentino, 7 giugno 1981
2. La casa del collezionista, 1992
3. Sarah, mula albina, Ginostra, 1995
4. Nudo velato, 1975
5. G.L. Bernini, Ratto di Proserpina, 1990
6. Ticino, 1998
7. Conservatorio Rachmaninov, Parigi, 1975
8. Aix en Provence, 1982
9. Lidia, 1975
10. Lhasa,1999
11. Angelika, 1988
12. Ticino, 1998
13. Poeta Milanese, 1995
14. Lidia, 1975

Biografia

Pino Guidolotti è nato a Verona nel 1947.  Dopo l’Accademia di Belle Arti di Bologna ha collaborato con le maggiori testate e case editrici italiane spaziando dalla moda, al ritratto, all’architettura. Fedele alla sua formazione artistica e influenzato anche dall’amicizia con Ernst H. Gombrich, ha poi dedicato la sua attenzione e il suo talento alla propria ricerca personale, all’arte e alla riproduzione del patrimonio artistico. Le sue opere fanno parte delle collezioni del Museo di Fotografia Contemporanea di MuFoCo, della Galleria Civica di Modena e di altre importanti istituzioni.

Monografie:
R.Wittkower, Bernini. Lo scultore del Barocco Romano, Milano 1990, Londra 1997.
A.Rosenauer, Donatello. L’opera Completa, Milano 1993.
G. Beltramini. Andrea Palladio: Atlante delle Architetture, Venezia 2000.
G.Beltramini e H.Burns. Le Ville Venete, Venezia 2005.
M.A. Avagnina, Il Teatro Olimpico di Vicenza, Venezia 2005.
G. Beltramini, Volti di Architetti, Centro Palladio, Vicenza, 2006.
Progetto Viven, 200 Ville Venete
Davide Gasparotto, I cavalli di Francesco Mochi.
John Eskenazi, La scultura dell’India Classica.

Mostre personali:
2014  Inaugurazione di me stesso, Cinema del Reale, Specchia (LE)
2006  Volti di Architetti, Yellow Fish Gallery, Montreal.
2006  Volti di Architetti, Centro Palladio, Vicenza.
2005  Le Ville Venete, Centro Palladio, Vicenza.
2003  Carlo Scarpa. L’opera, Centro Palladio, Vicenza.
2001  Le ville del Palladio, Centro Palladio, Vicenza.
2001. Memorial E. H. Gombrich, Warburg Institute, Londra, U.K.
1990. Pino Guidolotti, Galleria Il Diaframma, Milano.
1984. Pino Guidolotti, Casa del Mantegna, Mantova.
1978. Pino Guidolotti, Photographer Gallery, Londra, U.K.
1975. Pino Guidolotti, Musèe Reattu, Arles, Francia.
1975. Photographie Italienne, Chalon sur Saone, Francia.
1975. Pino Guidolotti, Galleria Il Diaframma, Milano.
1974. Pino Guidolotti, Cracovia, Polonia.

Ti potrebbe anche interessare

Pino Guidolotti

Luna crescente

Casino di Sarmenta, Lecce

settembre 2014

Pino Guidolotti

Pino is back! foto e disegni 1970-2015

maggio-giugno 2015

Pino Guidolotti

Collector’s edition

Portfolio

Pino Guidolotti

Aquasplash

Open edition